Risparmiare sulle bollette: soluzioni per tutte le tasche

Uomo disperato di fronte bollette salate

Risparmiare sulle bollette di luce e gas è un ottimo modo per andare ad abbattere i costi mensili connessi alla nostra casa. A volte si tratta di semplice buon senso altre volte si tratta di investire prima, per risparmiare poi. Insieme all’azienda Gioma srl che si occupa di serramenti a Udine vedremo alcune semplici soluzioni per risparmiare sulle bollette alla portata di un po’ tutte le tasche.

Per chi ha la possibilità di investire un’ottima soluzione è quella di sostituire i propri vecchi infissi con serramenti di ultima generazione. I serramenti più moderni infatti presentano le migliori prestazioni in fatto energetiche. Attualmente i più significativi miglioramenti dell’isolamento termico di una casa sono garantiti dall’installazione di serramenti in pvc a taglio termico, le cui prestazioni sono ulteriormente migliorate qualora a quest’ultimi vengano abbinati vetri con vetrocamera tripla e basso emissivi.

Serramenti come quelli appena descritti, consentono di limitare al massimo le dispersioni di calore grazie alla bassissima trasmittanza termica ed all’ottima tenuta stagna, che contestualmente evitano le infiltrazioni di spifferi ed umidità. Tutte queste caratteristiche consentono un sensibile risparmio in bolletta e questo risparmio consente di ammortizzare in pochi anni l’investimento per l’installazione dei nuovi serramenti.

Qualcosa di simile accade quando installiamo una caldaia a condensazione. Il maggior costo della caldaia viene ammortizzato dal taglio delle bollette del gas connesse ai costi per riscaldare l’acqua per uso sanitario. Questo perché questo moderno tipo di caldaie consente di riscaldare l’acqua sanitaria anche attraverso il recupero del calore dei fumi di condensazione prodotti dalla caldaia stessa.

L’ultima possibilità che illustriamo per chi vuole fare un investimento importante che si ammortizza nel tempo è quello di impermeabilizzare ed isolare il sottotetto che è spesso soggetto ad infiltrazioni di pioggia ed umidità.

Ed ora veniamo ai comportamenti legati al buon senso.

Prima di tutto evitate di coprire i caloriferi con mobili o tendaggi. Niente divani, tende o compri caloriferi insomma. Sfiatare i termosifoni è sempre un’operazione utile a rendere più efficiente l’operato dei nostri termosifoni. Sembra banale, ma anche verificare che riscaldamento e climatizzazione non siano in funzione quando ci sono le finestre aperte, è un ottimo modo per ottimizzare i consumi.

Le termovalvole temporizzate consentono di mantenere i termosifoni accessi nelle stanze in cui ne abbiamo effettivamente bisogno, solo per le ora di cui abbiamo effettivamente bisogno.

In estate badiamo di schermare le finestre dal sole diretto attraverso tende da sole o semplicemente abbassando gli avvolgibili. Cerchiamo di mantenere le stanze fresche durante il giorno con questi facili espedienti ed arieggiamole la sera grazie alla piacevole brezza serale.

Nella scelta del climatizzatore, optiamo per un modello con la pompa di calore, che potrà essere utilizzata per riscaldare gli ambienti d’inverno ma andando a spendere decisamente di meno rispetto al riscaldamento tradizionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

*