Come valutare un immobile da investitore

Salone moderno completamente ammobiliato

Investire in un bene immobile rappresenta un’operazione che deve essere svolta solo ed esclusivamente dopo aver effettuato delle valutazioni attente che riguardano lo stesso immobile e che devono necessariamente essere svolte in modo tale che si possa raggiungere un obiettivo importante, vale a dire ottenere un guadagno sfruttando questo genere di investimento.

Con questo articolo vogliamo darvi qualche semplice consiglio per fare delle scelte ponderate, evitando di fare degli acquisti scellerati, con immobili che il mercato non vorrà assorbire e che vi rimarranno sul groppone, trasformandosi in una spesa continua.

Vediamo quindi come si valuta una casa e soprattutto cosa occorre prendere in considerazione prima dell’acquisto dello stessa. In primo luogo dobbiamo avere un’idea circa lo stato in cui si trova la proprietà.  Valutare un immobile da investitore vuole dire determinare la struttura sulla quale si ha intenzione di effettuare una particolare operazione commerciale.

Questo significa semplicemente che la casa deve essere esaminata sia nella sua sezione esterna, ovvero le diverse facciate e come si presenta la struttura, che nelle parti interne, analizzando lo stato delle stanze e delle rifiniture al suo interno.

Un bene immobile in ottimo stato potrebbe rappresentare un buon investimento che però potrebbe superare il nostro budget, cosa che richiede un mutuo per portare al termine la transizione mentre, nel caso opposto, occorrere valutare attentamente tutti gli eventuali interventi di ristrutturazione che dovranno essere effettuati per ripristinare la forma originale e la qualità dello stesso immobile.

Occorre quindi fare un atteno calcolo, tenendo conto delle attuali condizioni dei mercati bancari e immobiliari, in modo tale che l’investimento non diventi una spesa eccessiva che potrebbe precludere il ritorno economico.

Dove si trova l’immobile e valutazione della zona

Un buon investitore deve ovviamente prendere in considerazione il luogo dove si trova l’immobile che si intende acquistare e sul quale si hanno dei progetti relativi all’investimento.

Bisogna sottolineare il fatto che l’immobile, per poter offrire un rendimento sicuro, deve essere posto in una zona strategica che possa essere venduto con facilità e al miglior prezzo possibile.

Ad esempio in una zona turistica di mare, l’investitore deve cercare di investire su una struttura che si trovi vicino alle spiagge. Non troppo comunque, per evitare il caos della gente in estate. Una posizione del genere permetterà di ottenere un grande profitto visto che si trova in una zona d’interesse generale.

Stesso discorso se si parla di una metropoli: una casa o altre tipologie di immobili presenti al centro della stessa consentono di ottenere un buon profitto se ben sfruttate.

Ma anche la periferia o comunque altre zone, se ben sfruttate prendendo in considerazione le loro caratteristiche, consentono di ottenere un buon tipo di profitto una volta che si decide di investire in esse.

Fatevi un giro nei dintorni, valutate i servizi che la zona mette a disposizione dei residenti: scuole, negozi, mezzi di trasporto, supermercati, palestre. Un’occhiata anche ai vicini non guasta. Nessuno vorrebbe abitare sopra un asilo nido o un disco pub aperto tutta la notte.

Sarà quindi molto importante studiare attentamente la locazione dell’immobile sul quale investire in modo tale che si possa creare una strategia che risulta essere perfetta e che consenta di raggiungere il proprio obiettivo finale.

Cosa valutare ulteriormente prima di investire

Quando si deve investire su un immobile bisogna cercare anche di capire quello che si vuole fare con lo stesso immobile.
Occorre infatti avere una buona strategia nella propria mente in maniera tale che si possano evitare degli errori che potrebbero essere tutt’altro che utili e che potrebbero rendere lo stesso investimento meno vincente di quanto si possa immaginare.

Quando si visualizza un immobile nella propria mente deve scattare subito il piano che si intende svolgere per poter effettivamente riuscire ad applicare tutte le altre strategie di valutazione.

Sarà quindi importante capire se quel genere di immobile risulta essere ideale per la propria strategia di investimento oppure se questo potrebbe non essere in grado di venire sfruttato in maniera vincente ed allo stesso tempo di non poter offrire un rendimento economico che ripaga l’investimento e genera profitto.

Inoltre è sempre bene farsi seguire da un esperto che sarà in grado di offrire delle prestazioni che permettono di capire se quel genere di immobile rappresenta una soluzione ideale per poter ottenere un buon profitto oppure se occorre puntare su altri tipi di immobile che potrebbero effettivamente riuscire ad ottenere un successo unico.

In questo modo sarà possibile effettuare un’ottima valutazione che riesce a garantire la possibilità di raggiungere i propri obiettivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

*